fbpx

Cookie

Utilizziamo i cookie per offrirti un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Se non desiderate accetta i COOKIES potete abbandonare questo sito web. La Legislazione Italiana e Europea prevede questo.

Vendere casa: come fare?

vendere casa

Vuoi vendere la tua casa? Ecco cosa ti serve!

Vendere casa è un percorso facile e veloce una volta trovato l'acquirente giusto ma si può trasformare in un'esperienza lunga e tormentata se non si è in possesso di tutti i documenti necessari. Noi di Stabilia siamo qui per aiutarvi! Abbiamo preparato una lista dei documenti necessari per intraprendere questa esperienza! Vorresti vendere casa ma non sei ancora convinto/a? Stabilia offre dei servizi di consulenza, contattaci e chiedici una stima della tua casa, poi deciderai cosa fare. Leggi la Carta dei Servizi completa qui.

Quali documenti servono?

Abbiamo stilato una lista dei documenti richiesti per la vendita della casa e le tempistiche richieste. Inoltre vi indichiamo dove potete recuperare le informazioni richieste.

  • Rogito notarile di acquisto: è richiesto prima di concludere l’atto di compravendita, per dimostrare di essere i reali proprietari. Nel caso venisse smarrito ci si può rivolgere all'Agenzia Immobiliare che ha seguito la compravendita all'epoca o allo studio notarile che ha eseguito il rogito.
  • Copia del contratto di mutuo: se l'immobile in vendita è gravato da mutuo, il proprietario deve fornire all'acquirente, in fase di contrattazione, la copia del contratto e l'attestazione della regolare posizione nel pagamento delle rate di rimborso. 
  • Attestato di prestazione energetica (APE): va presentato quando ci si rivolge ad un’agenzia per mettere la propria casa in vendita. 
  • Visura catastale: è necessaria a identificare l'immobile da vendere e le sue caratteristiche. Deve essere presentata prima di vendere casa. Per recuperare questi documenti si può chiedere direttamente all'agenzia immobiliare.
  • Visura ipotecaria: questo documento va presentato prima della conclusione della vendita della casa.
  • Planimetrie catastali: devono essere conformi allo stato attuale dell'immobile e va presentata prima di vendere casa. Nel caso in cui le planimetrie non fossero conformi è necessario rivolgersi ad un perito industriale, ad un ingegnere o un architetto che rileverà le modifiche dell’appartamento, provvederà a disegnare una nuova mappa catastale, ed a registrarla presso il catasto. Puoi verificare 
  • Aggiornare la planimetria catastale da sé non è possibile: bisogna  rivolgersi ad un perito industriale, ad un ingegnere o un architetto che rileverà le modifiche dell’appartamento, provvederà a disegnare una nuova mappa catastale, ed a registrarla presso il catasto. Puoi verificare la planimetria catastale del tuo immobile online gratuitamente presso il sito dell’Agenzia delle Entrate, mentre le persone che non sono titolari di diritto di proprietà sull’immobile avranno dei costi aggiuntivi.
  • Certificato di agibilità: da presentare prima della vendita. Verrà rilasciato una volta che il perito avrà accertato lo stato conforme alle leggi dell'immobile, nel caso di immobile di nuova costruzione ultimato.
  • Copia delle concessioni/licenze edilizie/sanatorie/permessi di costruire: 
  • Titolo edificatorio abilitativo: Si tratta dei titoli che sono stati necessari per l'immobile di nuova costruzione (se del caso) o per gli interventi di ristrutturazione urbanistica o edilizia. Fondamentali soprattutto nel caso in cui tali interventi abbiano apportato modifiche alla planimetria catastale.
  • Certificato di destinazione urbanistica (CDU): Il certificato di destinazione urbanistica, è un documento che può essere richiesto a titolo oneroso agli Uffici Tecnici Comunali. Indica i dati catastali dell'immobile e la destinazione d'uso urbanistico oltre ad altre informazioni che qualificano l'edificio.
  • Certificazioni di conformità degli impianti e libretto della caldaia: sono documenti necessari alla vendita della casa che spesso mettono in crisi i proprietari. La conformità dell'impianto elettrico e del gas viene rilasciata da un tecnico specializzato, con relazione asseverata. Vanno consegnati prima della vendita. La certificazione degli impianti è un elemento che può incrementare il valore dell'immobile e risulta fondamentale nel caso di compravendita di un immobile commerciale o, comunque, aperto al pubblico.

Un'organizzazione su cui contare

Storia ed esperienza hanno portato l'Organizzazione Immobiliare Stabilia ad offrire ai clienti servizi sempre più innovativi e completi. Un’assistenza professionale attenta e precisa per continuare a fare con competenza gli interessi dei clienti frutto di tanti anni di esperienza e di aggiornamento costante.

©2020 Stabilia Agenzie Immobiliari - Associazione d'imprese